“Restore Our Earth” – Giornata Mondiale della Terra 2021

Scritto il 22 Aprile 2021

“Restore Our Earth”, ovvero guarire, rimettere a posto il nostro pianeta: è questo il tema prescelto per la cinquantunesima Giornata Mondiale della Terra, un evento di portata globale che si svolgerà il 22 aprile e vedrà l’organizzazione di migliaia di iniziative in 192 Paesi. In Italia se ne è parlato poco per molti anni, eppure la fondazione che organizza e promuove questa giornata è attiva dal 1970 e si adopera per diffondere la cultura della sostenibilità. La maggior parte degli eventi che si concentrano in questa giornata hanno finalità educative: lo scopo della sensibilizzazione è prima di tutto informare e in particolare raggiungere le giovani generazioni, per stimolare l’adozione di comportamenti eco-friendly.

 

Sostenibilità ai tempi del Covid

Quest’anno il tema della Giornata Mondiale della Terra è particolarmente sentito, perché la necessità di proteggere il pianeta deve misurarsi anche con le circostanze di una crisi senza precedenti. La domanda è quindi: come possiamo creare una società sostenibile e allo stesso tempo uscire dalla crisi pandemica? Come conciliare la necessità di risollevare l’economia rispettando l’ambiente, limitando i danni che abbiamo già causato e valorizzando le risorse naturali? Per questo è più importante che mai anche la fase propositiva di questa giornata, ovvero la ricerca di soluzioni innovative che rendano la sostenibilità un obiettivo davvero raggiungibile.

 

La Giornata Mondiale della Terra in Italia

 

In Italia, gli eventi relativi alla Giornata Mondiale della Terra saranno trasmessi sulla piattaforma di Raiplay, con la collaborazione di Earth Day Italia, che quest’anno organizza la seconda edizione della maratona #OnePeopleOnePlanet, che raccoglie esperienze significative da tutto il mondo sui temi legati alla sostenibilità ambientale applicata a diversi contesti umani, sociali e geografici. L’iniziativa coinvolgerà anche moltissimi giovani, attraverso un’ampia collaborazione con le scuole di ogni ordine e grado, da quelle dell’infanzia fino alle superiori.

 

Food for Earth: nutrire il pianeta in modo sostenibile

 

Food for Earth è un’iniziativa organizzata dalla e-learning Academy della FAO insieme al Future Food Institute. si tratta di una maratone digitale che durerà 24 ore, esplorando i sistemi alimentari sostenibili di tutto il mondo, raccontando esperienze esemplari in materia di sostenibilità nella gestione e produzione delle risorse. Il collegamento italiano si terrà dal paese di Pollica, in Campania, che l’anno scorso ha ospitato, per la prima volta nel nostro Paese, un bootcamp per formare i cosiddetti Climate Shapers. D’altra parte l’Italia è nella posizione ideale per guidare il dibattito sui sistemi alimentari sostenibili, dal momento che la dieta mediterranea è riconosciuta come una delle soluzioni più bilanciate e benefiche tanto per gli individui quanto per l’ambiente. L’evento potrà essere seguito in diretta sul canale Youtube di Future Food Institute e sul sito www.foodforearth.org

 

De Agostini Scuola organizza un evento online gratuito per studenti e insegnanti

Agli studenti e agli insegnanti delle scuole italiane sarà dedicato uno speciale evento gratuito, organizzato da De Agostini Scuola, che sarà trasmesso in streaming su YouTube. Si tratterà di un vero e proprio viaggio virtuale alla scoperta delle meraviglie del nostro pianeta, in particolare di alcuni angoli significativi di cui non tutti conoscono l’importanza. Lo scopo del viaggio, anche in questo caso, è promuovere una cultura della sostenibilità fin dalle giovani generazioni, suggerendo soluzioni per limitare il nostro impatto sull’ambiente. La trasmissione sarà condotta da Luca Perri e Serena Giacomin.